Come idratare la pelle grassa

Come idratare la pelle grassa

Prendersi cura della pelle grassa non è sempre semplice: la pelle lucida, il colorito spento e i pori dilatati richiedono attenzioni particolari e una skincare dedicata.

La pelle grassa, o mista nel caso interessi solo alcune parti del viso (come la “zona T”), è spesso considerata un inestetismo delle pelli giovani. In alcuni casi invece è una situazione che si può protrarre anche in età adulta.

Per capire se la pelle del proprio viso è grassa è possibile osservare allo specchio se ha un aspetto irregolare, a causa dei pori dilatati, oppure si preme una velina sul viso e si verifica la comparsa di tracce di unto sulla stessa.

Le cause della pelle grassa

Le cause della pelle grassa e impura possono essere molteplici: squilibri ormonali e un’alimentazione non equilibrata sono solo alcuni tra i fattori che possono concorrere a determinare questa situazione. La prima cosa da fare quindi è rivolgersi al proprio medico estetico o al dermatologo che, dopo un’attenta visita, potrà fornire una diagnosi corretta.

Gli errori più comuni

Uno degli errori che vengono fatti più comunemente è quello di trattare la pelle grassa con prodotti troppo aggressivi, sperando così di eliminarne l’untuosità.

Purtroppo, in questo modo, l’unico risultato che si ottiene è di peggiorare la situazione. Infatti la pelle grassa necessita di non essere aggredita, ma gestita con delicatezza, con prodotti adatti a ristabilirne l’equilibrio idrolipidico.

La corretta skincare da adottare

Il primo step per una corretta skincare è sempre la detersione, che deve essere fatta in profondità, ma con assoluta delicatezza. Noi di MCR for Health vi consigliamo l’emulsione fluida Galax 1, da massaggiare sul viso e poi risciacquare con abbondante acqua tiepida.

Altro passaggio fondamentale è quello dell’idratazione: anche e soprattutto la pelle che si presenta grassa ha bisogno di essere idratata, con i prodotti adeguati che nutrano in profondità senza però appesantire.

La crema fluida Dew numero 3 di MCR for Health va ad agire proprio sull’equilibrio fisiologico della pelle e sulla sua ossigenazione. Conosciuta anche come “Rugiada Antiossidante”, grazie ai suoi principi attivi super concentrati uniti a acido jaluronico, clorofilla, SOD e squalano, apporta profondo nutrimento garantendo un assorbimento molto veloce e conferendo un’effetto sempre fresco.

Consigli utili per tutti i giorni

Proteggersi dal sole applicando all’aperto la crema protettiva: questo è un consiglio valido per tutti i tipi di pelle ma in particolare per quella grassa che per effetto dei raggi UV tende ad ispessirsi e quindi ad essere soggetta  alla formazione di comedoni (punti neri e micro cisti).

Un consiglio fondamentale è di curare la propria alimentazione, limitando l’assunzione di grassi animali, bevande alcoliche e zuccheri. Bisogna al contrario  privilegiare frutta e verdura fresca, spremute e centrifugati e provvedere ad un’adeguata idratazione dall’interno bevendo abbondante acqua durante il giorno.