Come combattere la Maskne o acne da mascherina

Come combattere la Maskne o acne da mascherina

A causa della pandemia di COVID-19 indossare la mascherina è un obbligo necessario per preservare la propria salute e quella degli altri. Tuttavia l’utilizzo per molte ore consecutive può causare spiacevoli inestetismi cutanei a partire dal semplice rossore fino a una vera e propria acne. Infatti le irritazioni dovute al fatto di indossare le mascherine sono in continuo aumento.

Per definire gli antiestetici brufoletti causati da un prolungato utilizzo della mascherina è stato coniato il termine “Maskne” dall’unione dei temini “Mask” e “Acne”.  La causa di questi brufoletti è da ricercarsi nell’accumulo di sudore e sebo che si crea sotto la mascherina.

La Maskne si localizza soprattutto nella zona del mento, delle guance e del contorno labbra ed è caratterizzata da rossore, prurito e comparsa di brufoletti che possono arrivare a tramutarsi in acne a causa anche dello sfregamento.

Le soluzioni per combattere la Maskne

La prima regola è la prevenzione, innanzitutto avendo cura di usare sempre mascherine nuove o lavarle ogni giorno nel caso di mascherine in tessuto.

Altra regola per prevenire la comparsa della Maskne è detergere la pelle con cura, mattina e sera, con un prodotto delicato e utilizzare un prodotto non aggressivo almeno una volta alla settimana, questo per liberare la pelle dal sebo in eccesso e renderla recettiva ai successivi trattamenti.

Inoltre è fondamentale idratare la pelle con prodotti dalla texture leggera che permettano di idratare la pelle senza appesantirla. Uno degli errori da evitare è proprio quello di saltare lo step della detersione, pensando erroneamente di peggiorare la situazione.

I consigli di MCR

Noi di MCR for Health consigliamo per la detersione quotidiana l’Emulsione fluida Galax 1. Si tratta di un prodotto completo all-in-one, delicato ma efficace allo stesso tempo. Galax 1 è ideale per la detersione quotidiana da residui di make-up e inquinamento atmosferico e anche come idratante e detossinante profondo.

Per quello che riguarda l’idratazione è fondamentale utilizzare prodotti con una texture leggera come Dew 3, un fluido idratante che aiuta la pelle a combattere lo stress ambientale. Gli acidi della frutta, l’acido Jaluronico e il complesso multivitaminico in esso contenuti sono infatti alleati fondamentali per detossinare la pelle, unitamente alla clorofilla, anche la crema Comfort 6 apporta componenti lenitivi ed idratanti che giovano moltissimo alle irritazioni.

La prevenzione inizia a tavola

Anche una corretta alimentazione può essere molto utile per evitare gli inestetismi della pelle e ridurre la comparsa di impurità. Consigliamo di ridurre il più possibile alcolici, fritti e dolci, notoriamente tossici per la pelle e di privilegiare frutta e verdura, meglio se crude o in centrifugati.

La sicurezza prima di tutto

La Maskne è un inestetismo cutaneo fastidioso ma che può essere facilmente risolto con le giuste attenzioni, quindi continuate ad indossare correttamente la vostra mascherina per proteggere voi stessi e gli altri dall’insidioso virus.